Assassin’s Creed Syndicate, i gadget da non perdere

Assassin’s Creed Syndicate, i gadget da non perdere

0 779
assassins creed syndicate statua jacob-evie

Con l’uscita del nuovo capitolo della lunga saga di Assassin’s Creed (c’è chi ha ormai perso il conto) il videogioco è affiancato come sempre da una serie di gadget, un appuntamento che i veri “assassini” non possono mancare.

Assassin’s Creed Syndicate ci catapulta nel cuore della Londra vittoriana del 1868 e segue le vicende di Jacob Frye e sua sorella gemella Evie, pronti a tutto per contrastare il potere costituito dei Templari.

Un classico oggetto da collezione è la statua del protagonista e quest’anno si ripete la doppia proposta di Ubisoft: dopo Edward e Barbanera e Erno ed Elise per Assassin’s Creed Syndicate è la volta dei gemelli Frye: Jacob ha una posa minacciosa per le strade di Londra e, con un ironico sorriso, tiene il bastone oltre la spalla, pronto a colpire; la fiera e determinata Evie ha in mano il pugnale e, in posizione di attacco, è pronta a lottare.

Unendo le basi delle statue di Jacob ed Evie Frye è possibile ricreare il diorama  “The Wise and Wild Twins”.

Molto apprezzate dai collezionisti sono le riproduzioni delle armi degli assassini, in particolare la lama celata. Riprodotta a grandezza naturale la lama è in plastica, perfettamente funzionante  e decorata con eleganza; il guanto che cela la lama è in finta pelle finemente dettagliato e corredato da una riproduzione del lanciacorda e dello sparadardi.

Oltre l’immancabile lama celata ogni Assassino ha una sua arma caratteristica e nel caso di Jacob non poteva che essere un elegante bastone, come nella migliore tradizione della Londra vittoriana. Il bastone di Jacob è però animato: al suo interno nasconde una una spada dai dettagli raffinati e una lama ricurva azionata da un pulsante a molla.

Dopo le statue e le riproduzioni delle armi un capitolo a parte nel campo dei gadget a tema Assassin’s Creed va dedicato all’abbigliamento con una vasta scelta di t-shirt e felpe, sia per uomo che per donna (vista la presenza di Evie) con impresso il logo di Assassin’s Creed o l’immagine del protagonista su uno sfondo dato ora dalla Union Jack ora dall’ingranaggio del Big Ben.

NO COMMENTS